opener

I 3 principali vantaggi dell’arredo officina modulare

I 3 principali vantaggi dell’arredo officina modulare

La miglior rappresentazione del design moderno è offerta dagli arredi modulari: regolarità compositiva, facilità di incastro e ordine visivo. Ma i lati positivi degli arredi per officina modulari non si fermano solo al lato estetico. Scopriamoli insieme.

L’arredo officina modulare è un tipo di arredamento che si basa su moduli componibili a propria discrezione: non un blocco unico, difficile da adattare agli spazi della tua officina, ma tanti elementi da scegliere e combinare, in modo da ottimizzare gli spazi e l’efficienza.

Si tratta di una soluzione flessibile che permette di realizzare progetti su misura, partendo da una gamma di moduli di base che vengono ripetuti e liberamente combinati per adattarsi alle superfici disponibili e alle funzionalità desiderate.

Quando si tratta di armadi industriali destinati alle officine, anche per il semplice stoccaggio di pezzi, attrezzature e materiali, consigliamo di scegliere sempre arredi modulari. Andiamo ad approfondire il perché di questa scelta.

I vantaggi degli arredi modulari per officina

Con DEA puoi creare la tua postazione partendo da singole componenti di alta qualità, curate nei minimi dettagli e interamente prodotte in Italia. Un arredo per officina di tipo modulare permette di godere di tre vantaggi principali. Quali sono di preciso?

Personalizzare lo spazio di lavoro scegliendo tra un vasto assortimento di mobili

Avere la libertà di scegliere solo i componenti che ti servono, nient’altro di superfluo. Questo vantaggio è al primo posto quando si tratta di arredare un’officina, sia in termini di spazio che di prezzo.
L’ampia gamma di arredi modulari DEA permette una massima personalizzazione di qualsiasi tipo di postazione di lavoro.

Trovare la soluzione più adatta ai tuoi bisogni

Gli arredi per officina modulari permettono di ottenere una perfetta ottimizzazione degli spazi.
Questa combinazione di modularità e adattabilità permette di trovare l’arredamento giusto anche per officine di piccole dimensioni o dalla planimetria irregolare, ottimizzando al massimo la volumetria.

Modificare la combinazione e disposizione dei mobili quando cambiano i tuoi bisogni

Nuovi macchinari in arrivo? Lavori di ampliamento o ridimensionamento dell’officina? Gli arredi modulari DEA ti seguiranno qualsiasi cosa accada.
Inoltre, con un arredo modulare saranno le postazioni di lavoro a seguire le tue abitudini lavorative, non il contrario: avrai la certezza di aver fatto un investimento che ti ripagherà per molti anni.

La modularità dei nostri arredi è stata particolarmente apprezzata per un allestimento in un’officina Peugeot in Francia. Guarda il video.

Alcuni esempi pratici di composizioni con arredi modulari

Qualunque sia la tua esigenza lavorativa, un banco da lavoro modulare è lo strumento migliore per garantire flessibilità, personalizzazione ed efficienza nella gestione di attrezzi, componenti, canali di alimentazione e documenti di ogni tipo. Ma spesso non si sa bene da che parte cominciare per comporre la propria postazione ideale.

Per questo proponiamo alcune composizioni per mostrare come i vari moduli possono combinarsi in modi diversi, componendo postazioni di lavoro singole o doppie.

arredo-officina-composizioneUn esempio per officine di piccole-medie dimensioni

Postazione di lavoro per officina zona meccanica

- 1 modulo con anta singola con apertura a sinistra
- 1 carrello singolo con 6 cassetti e ruote pivotanti
- 1 modulo con ripiano e cassetto
- 1 pratico doppio con saracinesca e pannello posteriore forato

 

 

I professionisti DEA Worklab sono a tua disposizione per fare un’analisi della tua officina e aiutarti a comporre l’arredo perfetto per accogliere le tue necessità e ottimizzare il tuo lavoro.

Contattaci per una consulenza

Lino Di Betta
AutoreLino Di Betta

Ispiratore DEA Italian Worklab

Lascia un commento