opener

Cassettiere per officine meccaniche: fisse o carrellate?

Cassettiere per officine meccaniche: fisse o carrellate?

Fisse o carrellate? Scegliere le giuste cassettiere per officine meccaniche significa valutare diversi parametri, come l’estensione dell’area di lavoro e la necessità di strutture capienti. Suggeriamo quindi alcune situazioni in cui è più indicata una cassettiera fissa piuttosto che un carrello mobile.

Le cassettiere per officine meccaniche DEA sono di diversi tipi e dimensioni: una prima distinzione va fatta tra le cassettiere fisse e i carrelli su ruote; i due modelli hanno all’incirca la stessa struttura ma sono destinati a funzioni differenti.

Vediamo perché.

Cassettiere fisse per officine meccaniche

Ti consigliamo di scegliere cassettiere fisse per:

  • Riporre attrezzi molto pesanti e che utilizzi più raramente;
  • Ottimizzare gli spazi in un’officina di piccole dimensioni;
  • Comporre un piano da lavoro stabile e spazioso.

Le cassettiere DEA garantiscono ottime prestazioni e, grazie alla varietà di dimensioni e quantità di cassetti, si adattano facilmente anche agli ambienti di lavoro più limitati. In generale, possiamo suddividere le nostre cassettiere in due categorie: quelle singole (con altezze variabili da 90 cm a 110 cm) e quelle doppie.

Il modello base è il modulo singolo serie 90, con 5 cassetti dalle diverse capienze, dalle diverse capienze per permetterti di sistemarvi utensili di varia natura.

Se invece hai bisogno di una cassettiera molto spaziosa, puoi orientarti sul doppio modulo, serie 150, a 12 cassetti, ciascuno con portata massima di 100 kg così che l’intero modulo può sopportare fino a 1200 kg di carico.

Carrelli per officine

Diversamente dalle cassettiere per officine meccaniche, i carrelli con ruote pivotanti sono più adatti se l’area di lavoro è molto estesa e hai bisogno di spostare i mobili da una zona all’altra. Perfetti, quindi, se vuoi avere sempre a portata di mano gli utensili utilizzati più spesso.

I carrelli DEA poggiano su ruote pivotanti rinforzate, dotate anche di freno per garantire maggiore stabilità durante il lavoro; sono disponibili in formato da modulo singolo oppure da un modulo e mezzo, in differenti altezze e con un numero di cassetti che va da 4 a 7.

I carrelli portautensili da un modulo e mezzo, serie 90 a 5 cassetti e a 6 cassetti sono i più capienti della serie. Sono ideali in una varietà di ambienti di lavoro: nelle officine auto, in quelle moto e nelle carrozzerie (per la zona tiro, di smontaggio, pre-consegna e accettazione), ma anche nei laboratori e nelle grandi industrie. 

La nostra gamma per officine meccaniche comprende anche un carrello porta pezzi composto da 3 ripiani e chiusura posteriore, pensato per essere inserito sottopiana.

Vuoi aggiungere delle cassettiere per officine meccaniche al tuo banco da lavoro? Contattaci tramite il modulo qui sotto o telefona al numero 0522 1533038

Lino Di Betta
AutoreLino Di Betta

Ispiratore DEA Italian Worklab

Lascia un commento