opener

Cassettiera in officina: le caratteristiche che non sapevi dovesse avere

Cassettiera in officina: le caratteristiche che non sapevi dovesse avere

Una cassettiera in officina è utile solo se è di qualità. Cassettiere economiche, realizzate con materiali poco resistenti e con una capienza ridotta, infatti, non solo risultano scomode da utilizzare durante il lavoro quotidiano, ma spesso si rompono, hanno cassetti che scorrono male, scomparti che si sfondano e, invece di aiutarti a velocizzare le operazioni di tutti i giorni, le rallentano, facendoti perdere tempo e denaro. Ecco quindi cosa non deve mancare ad una cassettiera per essere davvero funzionale all’interno della tua officina.

1- Deve essere in grado di sostenere i pesi

Una cassettiera per officina che si rispetti deve essere dotata di cassetti resistenti, in grado di non deformarsi in presenza di oggetti pesanti. Spesso, infatti, i materiali e gli attrezzi usati quotidianamente non sono molto leggeri, per questo una cassettiera in officina che possa davvero essere considerata di qualità deve poter sopportare anche pesi superiori.

Nelle cassettiere DEA ogni cassetto può reggere fino a 30 kg senza nessuno sforzo e senza deformarsi.

 

2- Deve avere una verniciatura in polvere epossidica

Poiché a contatto con materiali ferrosi o corrosivi, una cassettiera da officina dovrebbe essere verniciata con polvere epossidica che migliora l’aderenza della vernice, nonché la durata e la resistenza dell’intera struttura contro la corrosione. Rispetto a quelle dipinte in vernice liquida, infatti, le cassettiere da officina verniciate con polvere epossidica sono più resistenti e durano di più.

 

3- Deve permetterti di far passare i cavi all’interno delle spalle

Le cassettiere in officina si trovano spesso nei punti nevralgici del lavoro quotidiano, vicino a macchinari ed attrezzi che vengono usati e riposti di continuo. Una cassettiera di qualità deve quindi essere dotata di tagli all’interno delle spalle che permettano di far passare cavi elettrici e tubi dell’aria dietro i cassetti, ottimizzando così lo spazio ed evitando che fili e tubature siano d’intralcio alle operazioni.

 

4- Deve avere guide agili e veloci

Ultima caratteristica che non può mancare ad una cassettiera per officina è l’agilità e la velocità di chiusura/apertura dei cassetti, sia durante i primi utilizzi, sia quando la cassettiera inizia ad essere un po’ datata.

A questo proposito le cassettiere DEA sono tutte dotate della tecnologia DEAmotion che offre ottime prestazioni in termini di agilità dei cassetti e, grazie alla loro chiusura ammortizzata, velocizzano il lavoro dell’utilizzatore, ottimizzando i tempi di lavoro e facendo fruttare il tuo investimento.

La tua cassettiera non ha queste caratteristiche e ti fa perdere la pazienza ogni volta che devi aprire un cassetto?
Contattaci al numero 0522 1533038 e richiedi subito un preventivo per la tua nuova cassettiera firmata DEA.

Lascia un commento