opener

Banco da lavoro per officina: come influisce sull’efficienza dei lavori?

Banco da lavoro per officina: come influisce sull’efficienza dei lavori?

Un banco da lavoro per officina progettato su misura degli spazi e delle necessità reali dell’attività è uno dei migliori boost alla produttività complessiva: scopri insieme a DEA le caratteristiche distintive di un ottimo banco da lavoro.

Un banco da lavoro funzionale è un elemento fondamentale nell’officina, perché permette una migliore organizzazione degli spazi e il disbrigo più veloce delle varie operazioni. Con una disposizione dei mobili studiata ad hoc e strutture realizzate con materiali di qualità, la produttività dell’officina riceve una spinta notevole.

Innanzitutto, il banco da lavoro in officina deve essere posizionato:

  • nelle aree più luminose, così da garantire la migliore visibilità possibile senza dover ricorrere a sistemi articolati di illuminazione;
  • lontano da ingombri, per permettere agilità nei movimenti e apertura completa di ante e cassetti.

E per le altre necessità?

Requisiti di un banco da lavoro funzionale

Oltre alla disposizione dei mobili, esistono alcuni caratteri propri di un banco da lavoro per officina che lo rendono estremamente funzionale.

Per favorire efficienza e qualità del lavoro in officina, servono:

  1. Ripiani di lavoro spaziosi e robusti, profondi al punto giusto per far sì che il tecnico raggiunga facilmente anche l’angolo più lontano ma abbia contemporaneamente sufficiente agio per disporre sul banco tutto l’occorrente;
  2. Vani abbastanza ampi da riporre tutti gli attrezzi e la strumentazione, anche quella più pesante o di dimensioni maggiori, da cacciaviti e avvitatori fino a pezzi di ricambio o elettroutensili;
  3. Materiali resistenti ai graffi, alla benzine, agli oli minerali e agli acidi; che richiedano poca manutenzione e siano fonoassorbenti, così da contribuire al benessere all’interno dell’ambiente di lavoro;
  4. Piedini regolabili.

Banco da lavoro per officina: la qualità è DEA

I nostri banchi da lavoro per autofficine, carrozzerie e industrie sono la sintesi equilibrata ed efficiente di tutte le caratteristiche prima descritte, perché sono progettati per semplificare il lavoro in officina, ma con una speciale attenzione anche per il loro impatto estetico.

Puoi scegliere il tuo banco tra i moduli singoli, doppi o tripli, nelle 2 altezze disponibili (92 cm o 110 cm), presi singolarmente o abbinati tra di loro per ottenere la superficie che desideri. La mensola posta a mezza altezza è ricoperta in ABS, rigido ma leggero e soprattutto resistente all’attacco di agenti aggressivi ai graffi e alle scalfitture.

In più, assorbe le onde sonore e attutisce in questo modo i rumori degli attrezzi quando vengono appoggiati sul banco. Tutte le componenti sono poi verniciate con polvere epossidica, antiossidazione e anticorrosione.

Nelle facce superiori e posteriori di ogni modulo ci sono dei pre-tagli: specifiche fessure realizzate per facilitare il passaggio di tubi e cavi, è sufficiente aprire i pre-tagli in fase di installazione. In più i piedini sono regolabili, così da livellare ogni modulo in modo corretto.

Per esigenze particolari abbiamo anche realizzato un banco da lavoro per officina con cassetto e guide DEAmotion: perfetto per posizionare computer, tastiera, mouse o notebook, e sedersi comodamente a lavorare.

Vuoi conoscere nel dettaglio le caratteristiche tecniche di un banco da lavoro per officina firmato DEA? Contattaci tramite il modulo o telefonaci al numero 0522 1533038

Lascia un commento